In questo sito utilizziamo i cookie per rendere speciale la tua esperienza di navigazione.

Il calcio non è una guerra...

Calcio
Typography

Il calcio è da sempre lo sport piu popolare di tutti i tempi.
Stiamo parlando di un gioco e non che ciò debba trasformarsi in una guerra,in una sorta di caccia all'uomo.Va bene il calcio inteso come sfida,agonismo,rivalità,ma stiamo pur sempre parlando di un gioco.

Infatti da tale premessa si può constatare che il calcio negli ultimi decenni si è trasformato in una sorta di sfida esasperata,quasi come dire che i giocatori si siano allenati a "migliorare" i takle, a discapito dello spettacolo ma soprattutto dei poveri giocatori che subiscono tale irruenza.
Ecco delle immagini,alcune anche raccapriccianti,relative a episodi di eccessivo agonismo:

Immagini davvero scioccanti,falli oltre l'immaginabile,che hanno segnato la fine di molte carriere.
Molte entrate scomposte sono dovute anche a problemi personali che stanno fuori dal calcio ma che poi si riversano inevitabilmente sul rettangolo di gioco,altre semplicemente all'eccessivo agonismo, mancanza di tempismo o pura incoscenza.

Il fatto grave è che ormai se ne vedono tanti e con troppa frequenza.
Forse abbiamo dimenticato che il calcio non è una guerra ma soltanto un gioco,l'agonismo va bene ma solo nella maniera giusta tesa a dar spettacolo. 
Il mondo del calcio deve essere piu tutelato,interventi così devono essere puniti anche in maniera drastica perche' non si possono accettare.
Certo il calciatore non avrà gli stessi rischi a cui vanno incontro il motociclista o l'automobilista,ma deve pur sempre godere di maggior tutela affinchè si eliminino queste situazioni brutte e angoscianti.
Il calcio è sportività,correttezza e intrattenimento.
Se è vero che il calcio è lo sport più popolare di tutti i tempi,bhè...allora aiutiamolo a non perdere i propri valori che lo hanno contraddistinto da sempre.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
e-max.it: your social media marketing partner