In questo sito utilizziamo i cookie per rendere speciale la tua esperienza di navigazione.

Juventus: lo scudetto è (quasi) tuo

Calcio
Typography

Il 25 aprile la Juventus potrebbe festeggiare il suo quinto scudetto consecutivo. Numeri da capogiro e una rimonta che a inizio campionato sembrava impensabile.
Contro la Lazio ancora una vittoria, la numero 23 in 24 gare e 9 punti di distacco dal Napoli. Quella che manca è la certezza matematica ma potrebbe arrivare al prossimo turno di campionato. La prima data utile è quindi quella del 25 aprile e la squadra di Allegri dovrà guadagnare un punto in più sui partenopei.
Domenica i bianconeri saranno impegnati a Firenze contro la Fiorentina, mentre il Napoli il giorno seguente sarà all’Olimpico per la partita contro la Roma. La Juve potrebbe quindi festeggiare se: vince con la Fiorentina e il Napoli non batte la Roma; pareggia con la Fiorentina e il Napoli perde con la Roma.
Alle 16.45 di lunedì 25 aprile, al triplice fischio finale di Roma – Napoli, si saprà quindi se i bianconeri si candideranno, ancora, campioni d’Italia.
Qualora il vantaggio di +9 dovesse rimanere invariato, la chance della Juve sarà solo rimandata di una settimana. Il primo maggio infatti, ci sarà lo scontro contro il Carpi allo Juventus Stadium. Il Napoli giocherà invece il lunedì seguente, in casa contro l’Atalanta, ma le sorti di questa partita potrebbero già essere ininfluenti.
Il sipario su questo Campionato di Serie A 2015/16 sta per calare e se almeno sul vincitore non ci sono quasi più dubbi, la lotta per non retrocedere è invece ancora aperta. I bookmaker come William Hill, hanno già stilato le loro quote in proposito, ma con ancora 4 giornate al termine e vedendo gli ultimi risultati, i giochi resteranno aperti fino al 15 maggio.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
e-max.it: your social media marketing partner