In questo sito utilizziamo i cookie per rendere speciale la tua esperienza di navigazione.

• Basket Club Paternò: Fiorito 4, F. Lo Faro 13, E. Santonocito 11, Famà 8, G. Santonocito, A. Lo Faro 11, Asero 2, Floresta 2, Rao 5. Allenatore: Bordieri.

• Nuova Jolly Reggio Calabria: R. Costa 11, V. Costa 6, Tramontana 13, Vozza 10, Suraci 2, D. Costa n.e., Rizzo, Venuto 9, Ielo n.e., Federico 4. Allenatore: Tarquini.

Arbitri: Ferraro di Ragusa e Mucella di S. Filippo del Mela (Me).

Partita sofferta quella disputata tra le mura amiche per il Basket Club Paternò contro la Nuova Jolly Reggio Calabria valevole per la seconda giornata di campionato serie DNC.

Ad avere la meglio la squadra locale che, dopo aver condotto seppur con breve scarto i parziali, conquista la vittoria con un risicato +1 sugli avversari frutto più della grinta e della maggior voglia di vincere dimostrata nell'arco del match che del gioco che ancora risulta macchinoso e su cui ancora si deve lavorare,ricordando che metà del roster è stato rinnovato rispetto alla scorsa stagione con molti under in rosa.

Ottime le prestazioni di Andrea Lo Faro e del suo omonimo Federico Lo Faro, da questa stagione militanti nel roster Paternese, il primo reduce da un lungo infortunio che lo ha costretto a stare praticamente fermo negli ultimi 2 anni,il secondo in prestito dal Cus Catania,i quali mettono a segno ben 24 punti.

La partita si trascina su un equilibrio "instabile" per tutti i mini-tempi con capovolgimenti di risultato e molti errori da ambedue le parti fino ad arrivare al punteggio di 49-46 per i locali alla fine del terzo periodo.

Negli ultimi minuti di gioco gli ospiti tentano una rimonta, favoriti dalla imprecisione ai tiri liberi dei locali, ma il quintetto paternese chiude a suo favore il match col punteggio finale di 56-55 lasciando così l'ultima posizione in classifica e dando un'iniezione di fiducia a tutto l'ambiente,ai 300 spettatori che hanno assistito al match gremendo gli spalti del palazzetto comunale di Via Bologna ed ai fedelissimi supporters della "Torcida Paternese" che hanno incitato la squadra per tutto l'incontro.

Prossimo incontro per la squadra Paternese è previsto per la quarta giornata di campionato (domenica prossima osserverà un turno di riposo come previsto dal calendario) che li vedrà nuovamente tra le mura amiche presso il palazzetto di Via Bologna domenica 4 novembre contro la Nuova Pall.Marsala.

PATERNO’ - Importantissima vittoria,in un match al cardiopalma,quella ottenuta tra le mura amiche per il Qè Call Center Paternò grazie alla quale i locali hanno potuto aggiudicarsi due punti preziosissimi che danno un distacco decisivo dalla zona retrocessione diretta ma che ancora non consentono di evitare la rischiosa roulette della zona play-out.Durante il primo quarto la squadra paternese mostra subito i muscoli, conducendo il gioco e mantenendo costantemente il vantaggio sugli avversari. Diverso il ménage del secondo e terzo quarto in cui il quintetto paternese pecca di concentrazione e precisione a canestro e l’Audax ne approfitta riducendo il distacco e portandosi in vantaggio allo scadere del terzo periodo di gioco grazie ad una percentuale tiri elevatissima.Pieno di emozioni e teso è il quarto periodo giocato sul punto a punto negli ultimi minuti dopo che i Paternesi sotto di 9 punti a 4 minuti dalla fine riescono a riagganciare gli ospiti grazie a 2 bombe da tre di Sciarretta.Decisivo è l’extra-time  che, grazie soprattutto all’apporto di capitan Famà e Lo Faro, viene chiuso a favore dei locali con il punteggio di 100-90.

Il prossimo 4 marzo, per la  9^ giornata di ritorno del campionato DNC, il Qè Call Center Paternò sarà impegnato contro il Basket Rosarno 2000.

Parziali : 24-14, 44-36, 60-64, 84-84, 100-90

Top Scorer : Famà E. 26 pt. , Lo Faro F. 24 pt.

Serie C reg. - Il Basket Club Paternò è di diritto nella storia dello sport di questo paese dopo la strepitosa vittoria per 64 – 62 in gara 2 di semifinale playoff contro la strafavorita Gad Etna,vittoria che ha permesso di approdare alla finalissima valida per la promozione al campionato di serie C nazionale.In un Palazzetto gremito in ogni ordine di posto(circa 600 spettatori tra cui si annoverava la presenza del Sindaco,di vari assessori e consiglieri comunali),la formazione di casa ha sfoderato un basket tanto aggressivo ed efficace quanto veloce e frizzante riuscendo ad annullare il potenziale offensivo e difensivo della capolista della Regular season che per 30 minuti si è trovata ad improvvisare azioni nel tentativo di contrastare lo strapotere Paternese che ha portato ad un parziale di + 22.Soltanto nell'ultimo quarto Il Gad è riuscito a recuperare lo svantaggio accumulato approfittando di un calo fisico dovuto alla differenza di rotazioni che ha favorito la squadra catanese,senza però mettere in dubbio il risultato finale.Il merito di questo risultato va attribuito a tutta la squadra,al coach e alla dirigenza che hanno saputo amalgamarsi ciascuno nelle loro funzioni creando un team che sta andando ben oltre le aspettative iniziali.Vero valore aggiunto una tifoseria organizzata composta da ragazzi locali e un vasto pubblico caloroso che hanno supportato la squadra per tutta la stagione e in particolare in questi play-off con coreografia e inni a dimostrare il loro affetto e vicinanza alla squadra.Al suono della sirena è impazzata la festa degli oltre 600 spettatori con un'invasione di campo pacifica e gioiosa che hanno fatto riscoprire il piacere di far parte di una comunità,quella PATERNESE!!

Per la cronaca vanno registrati i 23 punti di Grasso,i 19 punti di capitan Famà e i 10 punti di Castiglione nonché l'enorme apporto di Duscio in fase difensiva e nell'infodere sicurezza ai propri compagni di squadra;da lodare le prestazioni di Rao T. spina nel fianco degli avversari per la sua rapidità,Lo Faro F. sempre efficiente nelle conclusioni e il brio di Fiorito.

I parziali dei 4 tempi sono stati 17-12 / 40-26 / 58 – 41 / 64 -62

L'appuntamento è per il prossimo match fra 2 settimane per gara 1 finale playoff contro lo Sport Club Gravina.Per data e orario ufficiale consultare il sito www.basketclubpaterno.it.

FACCIAMO TUTTI IN MODO CHE IL SOGNO CONTINUI!